Seconda mossa: acquista il dominio!

8 Gennaio 2021
Posted in web
8 Gennaio 2021 ethel

Seconda mossa: acquista il dominio!

Come abbiamo visto nel precedente articolo, la prima mossa importante da fare, successiva alla decisione di realizzare un sito, è la scelta del nome del vostro dominio.
La seconda mossa è… acquistarlo!

Dove?
Il dominio può essere acquistato sia su piattaforme gratuite che su piattaforme a pagamento.
Le prime sono limitative e annullano di fatto la scelta professionale del nome secondo strategie di marketing perché assegnano un indirizzo Web composto da tre parti: il nome scelto per il sito della vostra attività, il nome del servizio online che state utilizzando e il dominio di primo livello.

Noi consigliamo di acquistare il proprio dominio su piattaforme a pagamento. Potete trovare differenti proposte e offerte da molteplici aziende italiane e straniere come Register, Aruba, MisterDomain, GoDaddy, Siteground
Aruba al momento è l’azienda italiana più rinomata e affidabile a cui in Italia si rivolgono la maggior parte dei privati e delle aziende.

Cos’è l’estensione?
Al momento dell’acquisto dovrete digitare il nome del dominio scelto e avrete l’opzione di diverse “estensioni”. Le estensioni sono molto importanti perché danno delle “prime informazioni” al pubblico.

Estensioni Nazionali/Geografiche
Indicano il Paese e quindi la lingua in cui è stato sviluppato il vostro sito. Il .it per l’Italia, .uk per Il Regno Unito, .de per la Germania…

Estensioni Generiche
Sono le estensioni che connotano siti internazionali: .COM (il più famoso), .NET, .BIZ….

Estensioni Specifiche
Indicano la categoria di riferimento: .INFO per l’informazione, .ORG per le organizzazioni, . shop per e-commerce, .blog o .news…

Quale estensione è la più adatta a voi?
Per il vostro campo l’estensione da scegliere e il .it visto che il campo d’azione della vostra attività si rivolge a un pubblico sul territorio nazionale. Quindi per esempio, riprendendo il dominio dello scorso articolo: lucarossiortodonzia.it.
Potreste scegliere il .com se il vostro sito può fornire anche altri tipi di servizi più internazionali, come per esempio webinar o corsi di approfondimento rivolti a professionisti non solo italiani.

Una volta acquistato il dominio dovrete abbinargli uno spazio hosting, ossia uno spazio web dove verranno caricati i file ed il database che permetterano di realizzare e visualizzare il vostro sito. Per l’acquisto dello spazio hosting e il caricamento dei file ti consigliamo di farti seguire da dei professionisti… potremmo essere noi?

Questo lo deciderà la tua prossima mossa 😉
Vuoi affidarti a noi?

    Nome e Cognome

    Telefono e/o cell se si vuole essere contattati telefonicamente

    Email

    Accetto la Privacy Policy. Leggi

    • Share: