È Natale… buoni o cattivi? Usiamo google moduli!

24 Dicembre 2020
Posted in marketing
24 Dicembre 2020 Sara

È Natale… buoni o cattivi? Usiamo google moduli!

E’ arrivato Natale! Hai scartato tutti i regali? Pensi di aver fatto il “buono” o no?
Agli occhi dei pazienti in quale lista sei? Che cosa puoi migliorare e cosa invece apprezzano?

La tecnologia ci può aiutare a comunicare con loro in modo semplice ed immediato.

Conosci Google moduli?

È uno strumento Google gratuito e davvero semplice da usare: consente di raccogliere informazioni da utenti tramite un sondaggio o un quiz personalizzato.

Come puoi usarlo?

– Intanto identifica quello che vorresti sapere dai tuoi pazienti. Pensa a quesiti semplici con punteggi da dare o con risposte multiple. Difficilmente risponderanno a domande con risposte aperte e testo da scrivere;

– Apri la pagina https://docs.google.com/forms/u/0/ con il tuo account Google;

Google Moduli

– Crea un nuovo modulo o scegline uno di quelli presenti in galleria come modello;

– Segui poi i passaggi:

  1. Inserisci il titolo del sondaggio ed una breve descrizione di cosa stai facendo
  2. Puoi modificare l’immagine con il tuo logo o una foto che ti piacciaGoogle Moduli
  3. Crea i vari blocchi inserendo a sinistra la domanda e a destra la tipologia delle risposte da dare. Per ogni blocco puoi decidere se rendere la domanda obbligatoria o no.

 

Per le risposte puoi scegliere:Google Moduli

– Aperte: risposta breve e paragrafo
– Risposte chiuse che prevedono solo una risposta:

  • Scelta multipla
  • Elenco a discesa
  • Griglia a scelta multipla
  • Scala lineare

– Risposte chiuse che possono prevedere più risposte:

  • Caselle di controllo
  • Griglia con caselle di controllo

 

4. Fallo per ogni domanda che hai deciso di mettere nel sondaggio.
Nota: puoi usare il tasto copia in basso a destra ad ogni blocco per copiarne le impostazioni e variare solo il quesito.

 

Hai finito? Ora prima di inviare il questionario, controlla che funzioni tutto correttamente cliccando in alto sul pulsante Anteprima (il simbolo dell’occhio).

Quando sei sicuro che sia tutto perfetto clicca INVIA e puoi decidere se inviare il modulo tramite email o ottenere un link che puoi usare dove vuoi: social e Whatsapp ad esempio.

Google Moduli
Suggerimenti:
– Puoi cambiare il messaggio di conferma dell’invio dall’ingranaggio in alto a destra
– Abbrevia il link per renderlo più bello a vedersi
– Comunica ai pazienti che il sondaggio è anonimo

 

Dopo che lo hai inviato come vedi i risultati?

Basterà cliccare sulla sezione risposte, che appariranno i risultati aggiornati in automatico.
In alternativa puoi esportali, copiarli o aprirli con Google Fogli e scoprire cosa pensano i tuoi pazienti.

Questo periodo dell’anno ci mette sempre difronte a bilanci: che siano personali o di attività; ci fa guardare al tragitto percorso, ripensare a quello che abbiamo o non abbiamo fatto, ci fa sognare immaginando il nuovo anno e ci fa sperare in nuovi progetti; noi non possiamo fare altro che farvi i nostri migliori auguri per tutto!

 

  • Share: