Da utente a paziente: il ciclo di vendita

15 Luglio 2021
Posted in marketing
15 Luglio 2021 Sara

Da utente a paziente: il ciclo di vendita

Oggi parliamo del ciclo di vendita. Quando ricevete una telefonata per una prima visita non è l’inizio ma nemmeno la fine dell’acquisizione di un nuovo paziente.

Vediamo nello specifico cosa intendo.

 

AWARENESS: IL POTENZIALE PAZIENTE TI “SCOPRE”

Un utente vede nel profilo Facebook di un amico un post che ha condiviso dalla pagina del vostro studio: nota i sorrisi di tutto lo staff! Clicca sul post e legge che nel tuo studio fai ortodonzia. Ci pensa: a lui piacerebbe allineare i denti, magari con un apparecchio invisibile.

 

CONSIDERATION: IL POTENZIALE PAZIENTE TI “STUDIA”

Va a guardare la tua pagina Facebook, controlla dove hai lo studio, vede che hai un sito, clicca e legge quali servizi offri (“ah sì c’è l’ortodonzia invisibile!”). Il giorno seguente prova a cercare informazioni su come il tuo studio lavora, se ci sono recensioni, se siete professionali, quale listino avete, magari chiede anche al suo amico come si trova da voi.

 

CONVERSION: IL POTENZIALE PAZIENTE TI “SCEGLIE”

Convinto a fissare un appuntamento compila il form di contatto sul vostro sito per essere richiamato: a questo punto avrete il vostro “lead”. Lead è un potenziale cliente/paziente che fornisce i suoi dati perché interessato al vostro prodotto/servizio.

La segretaria ora può fissare l’appuntamento per la prima visita e chiedere altre informazioni al vostro lead.

Abbiamo solo passato la prima fase che comprende al suo interno una serie di processi quali: realizzazione di un sito, profilo social, reputazione, strategie marketing, programmazione e realizzazione di contenuti.

Tutto questo per dirigerci al secondo step, non meno importante del primo, il potenziale paziente arriverà e vorrà trovare quello che si aspettava dalla nostra proposta: i servizi che elencavamo, i sorrisi sui social, la serietà e la professionalità di cui gli ha parlato il suo amico.

La vostra proposta di valore!

Il vostro utente diventerà un cliente, o nel nostro caso un paziente, accettando un preventivo o anche solo fissando l’appuntamento di controllo.

A questo punto il ciclo è finito? No!

 

RETENTION: IL PAZIENTE SI FIDELIZZA

Dall’acquisizione del nuovo paziente passiamo alla “retention”: l’insieme di attività per trattenere i propri pazienti nel tempo. Voi cosa fate per “coccolare” i vostri pazienti?

Ricordiamoci che “costa” molto meno fidelizzare i nostri pazienti che acquisirne nuovi, ovviamente non mi riferisco al solo costo economico; non dimentichiamo che loro stessi, poi, possono diventare “ambasciatori” del vostro Brand, farsi portavoce per il vostro studio.

 

Vorresti creare un sistema per acquisire e mantenere i tuoi pazienti? Contattaci per capire come possiamo aiutarti 🙂

    Nome e Cognome

    Telefono e/o cell se si vuole essere contattati telefonicamente

    Email

    Accetto la Privacy Policy. Leggi

    • Share: